Mancano meno di sei mesi alla separazione formale dall’Unione Europea, e la capitale del Regno Unito appare aperta e vivace come sempre. Reggerà? O accuserà il colpo? Nelle banche, nelle università e nelle aziende digitali nessuno nasconde la preoccupazione. Ma prevale l’ottimismo

Fonte: https://www.corriere.it/sette/18_ottobre_11/londra-affonda-21f2a46a-cbe5-11e8-8067-fb8edf63e45b.shtml