Pubblicato il Deloitte Global Powers of Luxury Goods 2019. Luxottica, Armani e Prada le meglio posizionate. Moncler la più performante, Furla l’azienda con il maggior tasso di crescita. Ma cresce la pressione delle imprese asiatiche, presenti soprattutto nel campo dei gioielli. Per i marchi italiani la sfida è sempre la stessa: crescere di dimensioni

Fonte: https://www.corriere.it/economia/aziende/19_aprile_15/lusso-italia-sempre-prima-le-top-100-mondo-74869764-5f5a-11e9-b974-356c261cf349.shtml